ARGOMM ISEO-MAZZOLENI PIZZIGHETTONE 76-63 (14-7)-(31-25)-(57-45)

Argomm Iseo: Ghitti , Leone 16 , Permon n.e.,Baroni 15, Furlanis 5, Franzoni 13,
Tedoldi 6, Arici , Azzola 19, Pellizzari, Veronesi 2 , Alibrandi.
All. M. Mazzoli

Mazzoleni Pizzighettone: Foti 16, Roberti 8,Pedrini 18,Bertuzzi 1, Severgnini 2 ,
Manini 7, Cipelletti 2, Presentazi 7,Gerli 2, Baldrighi , Bolzoni .
All. G. Sabbia

Arbitri: Cassago Michele di Bovezzo (BS) e Di Pilato Fulvio di Paderno Dugnano (MI)

Note: Tecnico a Sabbia al 20’-tecnico alla panchina Pizzi al 29’.Tecnico a Manini e Baroni al 38’.
Usciti per falli: nessuno
Spettatori: 300 circa – I bambini del minibasket Iseo hanno accompagnato le squadre in campo
MVP:Azzola

Seconda trasferta e seconda sconfitta consecutiva per la Mazzoleni che, dopo il ko di sabato scorso ad Agrate, colleziona un nuovo stop a Iseo contro la forte Argomm, reduce invece dalla vittoria nel turno precedente a Gardone. Partita nervosa, anche a causa di alcune decisioni arbitrali contestate, i rivieraschi hanno chiuso sempre “sotto” tutte e quattro le frazioni di gioco. Intanto Iseo ha segnato l’esordio stagionale per Luca Cipelletti; ancora indisponibile Casali: si saprà qualcosa in più la prossima settimana.
Partenza sprint dei locali con 6 punti di Franzoni per il 6-0 del 2’.Pizzi in attacco pasticcia e Pedrini mette i primi punti solo al 4’. Iseo fissa il ‘ 8-2 con Baroni da sotto e diventa obbligatorio il timeout di Sabbia .Attacchi sterili con il punteggio che si muove con Foti e Furlanis 10-4 al 8’. Sul finire del quarto Roberti e Baroni chiudono il 10’ sul punteggio di 14-7. Pizzi si carica di falli con Pedrini (2) e Severgnini (3) e gli attacchi continuano a faticare (17-9) al 14’. Gerli e Pedrini da 3 piazzano un parziale di 0-5 (17-14) al 15’. Veronesi di tabella e le triple di Presentazi e Manini portano le squadre a contatto (21-20) al 17’. Franzoni mette il suo 11 punto ma la Mazzoleni impatta con Pedrini da tre (23-23) . Il lungo di Castelleone viene sanzionato con un dubbio terzo fallo ed è costretto ad uscire. Leone e Cipelletti tengono le squadre in parità prima della tripla di Azzola e il libero di Baroni (29-25). L’ ennesimo contatto da sotto non sanzionato costa il tecnico a coach Sabbia e viene capitalizzato da Leone che chiude il 20’ sul 31-25.
Al rientro dal riposo lungo Iseo muove subito il punteggio con Baroni a cui risponde Manini con 2/2 ( 33-27) . La tripla di Furlanis e il tiro in appoggio di Azzola danno il massimo vantaggio gialloblù (38-27) al 23’. La ‘gabbia’ fatta su Foti comincia a vacillare e il play milanese riporta sotto gli ospiti con 7 punti filati (42-38) al 25’. Pizzi ha i lunghi carichi di falli con Pedrini e Gerli (3) e Severgnini (4).Azzola segna ma anche Roberti con un azione 2+1 tiene la Mazzoleni a contatto (46-41) al 27’.Sul finire del quarto un parziale firmato Azzola e Leone da tre dilata il vantaggio per Iseo (57-45) al 30’ con gli arbitri che faticano a gestire l incontro.
Inizia l’ ultimo periodo con un azione da tre punti di Pedrini (57-48) prima di un altro break firmato Leone-Azzola (64-48) al 34’. Pizzi cerca di reagire con la bomba di Foti a cui risponde subito Azzola da tre (74-60) al 38’. Ultimi minuti con tanti under in campo e il punteggio si fissa sull 76-63 finale.

Nel prossimo turno la Mazzoleni Pizzighettone sara’ impegnata al Palastadio contro la Libertas Cernusco.L’incontro valido per 11^ giornata e’ in programma sabato 18 novembre alle 21