Nilox Agrate – Mazzoleni Pizzighettone 63-58 (23-15)-(45-38)-(51-46)

Nilox Agrate: Castiglioni 8, Sacchetti ,Viganò n.e., Borghi 8, Pizzul 2,Villa 8,Catalfamo 11,Rota 3, Pozzi 11 , Spirolazzi 2 , Taccone n.e., Formentini 10 .
All. Decio.

Mazzoleni Pizzighettone: Foti 21 ,Roberti 3,Pedrini 10, Baggi , Bertuzzi , Severgnini 4, Alchieri n.e.,Manini 4, Presentazi 12 , Gerli 4, Baldrighi n.e., Bolzoni n.e.
All. Sabbia

Arbitri: Fiannaca Adriano di Pavia (PV) e Rossini Matteo di Manerbio (BS)

Usciti per falli: nessuno
Spettatori: 200 circa
MVP: Pozzi -Presentazi

La Mazzoleni si presenta in Brianza senza Luca Casali ancora fermo per il problema alla caviglia. Una gara non facile fin dai pronostici della vigilia: brianzoli galvanizzati dalle ultime positive prestazioni da una parte e , dall’altra, la difficoltà dei nostri a conservare energie e lucidità, specie quando si gioca una gara ogni tre giorni. Valutazioni della vigilia che hanno trovato puntualmente riscontro nella realtà. Con un risultato che premia i brianzoli seppur di misura.
Partenza spumeggiante da parte delle due squadre che al 3’ sono 7-8 grazie ad un buon approccio di Presentazi e Formentini.Una bella azione corale porta a segno Manini, ma i canarini con Catalfamo e Pozzi impattano 11-11 al 6’. Le triple di Catalfamo e Villa portano avanti i locali (17-11) che si dispongono con difesa a zona.Quattro punti di Severgnini anticipano quelli segnati da Borghi che fissa il 10’ sul 23-15.Il secondo quarto si apre con 2 bombe di Castiglioni (29-15) mentre Pizzi macchinoso in attacco fatica contro la zona press . Foti da tre e Formentini tengono il punteggio in favore dei locali in doppia cifra di vantaggio (34-24) al 16’. Il play milanese con un 3/3 nei liberi e un altra bomba avvicina la Mazzoleni (36-30) ma subito risponde Villa da tre a cui replica ancora Foti (39-33). Pizzi continua a macinare gioco e con Presentazi
arriva al -4 (39-35).Sul finire del quarto Pizzul e Pozzi chiudono il 20’ a favore della Nilox 45-38 .
Al rientro dagli spogliatoi Formentini allunga (47-38) mentre Pizzi colleziona tre palle perse.Dopo 4’ senza segnare è Pedrini con un 2/2 a rompere il ghiaccio (47-40) al 24’.Ancora tre minuti di digiuno e solo dalla linea della carità si muove il punteggio con Foti (49-42) al 28’. Realizza Borghi e finalmente c’e’ il primo canestro dal campo
per la Mazzoleni con la bomba di Presentazi (51-45) .Sul finire del quarto il 1/2 di Roberti chiude il 30’ sul 51-46.Ancora il capitano in entrata apre l ultimo periodo (51-48) mentre Gerli si erge protagonista in difesa recuperando palloni e subendo fallo in post basso (53-52).Dopo una lunga rincorsa Pizzi mette la freccia grazie alla tripla di Foti (53-55) al 34’.Il risultato resta in bilico con i locali che con Pozzi si riportano avanti (56-55) ma ancora Presentazi da tre (56-58) ribalta il punteggio al 37’ . La Mazzoleni
visibilmente ‘sulle gambe’ spreca malamente tre attacchi mentre i locali con Pozzi e Catalfamo ritornano a condurre a 1’ dalla fine(59-58) .Negli ultimi secondi concitati Agrate mette sul campo maggiore energia e lucidita’. Così prima Foti dalla lunetta fa un sanguinoso 0/2 mentre Spirolazzi ne mette 1/2 (60-58) e sull’errore del secondo
tiro Pozzi recupera palla e subisce fallo quando mancano 26”.Il paly dei canarini e’ glaciale e con 2/2 (62-58) manda i titoli di coda .Pizzi non riesce a reagire e perde ancora palla così sul successivo fallo sistematico Formentini va in lunetta e con 1/2 fissa il 63-58 finale
Nel prossimo turno la Mazzoleni Pizzighettone sara’ impegnata sul difficile campo della Argomm Iseo. L’incontro e’ in programma sabato 11 novembre
alle 21.