Mazzoleni Pizzighettone 72
Sil Olimpia Lumezzane 68
Parziali: 25-19 / 43-34 / 60-54 / 72-68

PIZZIGHETTONE: Gorreri 13, Foti 11, Pedrini 7, Montanari 10, Bertuzzi, Severgnini 2, Belloni 4, Baldrighi ne, Bassani 19, Tolasi ne, Pairone, Manini 6.
Allenatore : Giubertoni

LUMEZZANE: Arici 8, Poli 14, Delibasic 10, Ravello ne, Bona 7, Milovanovic 13, Cucchi 2, Gardin ne, Staffiere ne, Marelli S. 4, Balogun 5, Ndiaye 5.
Allenatore : Bianchi

MVP: Bassani
Note: antisportivo Poli (9’), tecnico Severgnini (35’), uscito per falli Arici (38’).

Si è disputata nel Palazzetto di Soresina la terza giornata di ritorno tra i padroni di casa della Mazzoleni Pizzighettone e la squadra bresciana dell’Olimpia Lumezzane. La Mazzoleni è scesa in campo con il nuovo acquisto Fabio Montanari che già due anni fa  aveva vestito la maglia biancoblù. Dall’altra parte la formazione bresciana è costretta a rinunciare a Davide Martelli.

I ragazzi di Giubertoni iniziano a gran ritmo e segnano con Foti e Gorreri le prime bombe della partita. Foti continua a spingere e Pedrini, rubando palla, conclude una grande azione seguito da Gorreri che segna ancora una bomba e aumenta il vantaggio per la sua squadra a + 10. Arriva il momento di Montanari che, a 3 minuti dalla fine del periodo, entra in campo. Un esordio esplosivo con un cambio di mano rapidissimo che chiude un’azione da brividi. L’Olimpia in questi ultimi tre minuti di gioco alza il livello fisico, pressando in difesa e attaccando con decisione. Questo cambio di ritmo ha trasformato la partita in una lotta punto a punto. Si conclude il primo quarto sul 25 a 19 .

Si entra nel 2° con Pedrini che segna una tripla e porta il vantaggio a +10. Canestro di Montanari da 8 metri  e  grandissima azione di Pedrini che, su assist di Belloni, taglia a canestro con successo. Gorreri e Arici segnano dalla lunga distanza e si arriva al riposo lungo sul punteggio di 43 a 34.

Al rientro dagli spogliatoi la gara rimane intensa e tesa anche grazie al metro arbitrale che lascia correre tanti contatti da una parte e dall’altra .L’Olimpia lima lo svantaggio vincendo il 3° periodo (17-20)  e si arriva al 30° con il + 6 Mazzoleni (60-54)

L’ultimo quarto  vede un’Olimpia ancora più decisa con Milovanovic e Arici . La partita si fa sempre più tesa e a pochi minuti dalla fine crescono intensità e fisicità. A un minuto scarso dal 40°  Poli  segna una tripla impossibile che porta al pareggio (68-68) . La Mazzoleni non deraglia e con Bassani segna quattro punti, vantaggio che rimane fino al 40° e che decreta l’ottava vittoria dei grifoni .
FINALE 72-68 .

Nel prossimo turno, sempre infrasettimanale, la Mazzoleni Pizzighettone incontrerà la Nbb Brescia . L’incontro valido per la 4^ giornata di ritorno sarà in programma al Palastadio mercoledì 5 maggio alle 21.