Secondo hurrà stagionale e primo del 2019, per le Pizzigirls che ieri sera tra le mura amiche archiviano la pratica Dalmine con un +17 finale.

Primo quarto di gara che si gioca su ritmi da A1, visto il numero di canestri messi a segno da entrambe le parti. Per Pizzighettone a referto vanno Pettinari (10 punti solo nel primo quarto), Spotti (7) e il duo Bassi-Fusar Poli. Mentre Dalmine recupera palloni che traduce in punti facili in contropiede, e gioca bene sotto canestro.

Dopo 10’, Pizzighettone avanti di 3, 23-20.

Nel secondo quarto troppi errori da entrambe le parti, dovuti alla foga e alla ricerca di azioni poco manovrate, si traducono in tante azioni ma poco efficaci, e ne paga il punteggio (9-8 di parziale).

All’intervallo lungo Pizzighettone ancora avanti, 32-28.

Nel terzo quarto ancora Pizzighettone crea gioco ma non riesce, anche per troppa sfortuna, a trovare il canestro. Le ospiti invece vengono mandate in lunetta troppe volte dalle Pizzigirls che comunque rimangono avanti registrando un +3 di mini-parziale.

Dopo 30’ Pizzighettone conduce 46-39.

Ultimo quarto dove salgono in cattedra le lunghe di Pizzighettone: il trio Domenghini-Mola-Bassi mette a referto 19 dei 27 punti dell’ultimo quarto, accompagnato da Pettinari e Spotti. Chiude Mussida con l’ultimo canestro del match.
Le ospiti sfruttano i 5 falli di squadra e in lunetta trovano parecchi punti con Conti.

Per le Pizzigirls, prossimo appuntamento Domenica 03/02 a Iseo.

Pall. Pizzighettone – Oratorio S. Giuseppe Dalmine 73-56

Parziali: 23-20; 9-8; 14-11; 27-17.

Tabellini Pizzighettone: Spotti 15, Bassi 15, Mola 8, Maccheda 2, Fusar Poli 6, Di Pasquale 0, Pettinari 17, Vanoli 0, Mussida 2, Domenghini 7.

All.: Formis
Aiuto All.: Albertoni

Tabellini Dalmine: Colleoni 3, Maio 6, Conti 14, Locatelli 7, Lanfranchi 0, Calbiati 10, Sempio 2, Anastasio 2, Belotti 8, Trucillo 0, Medolaio 2, Gamba ne.

All.: Agostinelli

Arbitro: Corbari

Note:
Antisportivo a Calbiati (D)
Tecnico a Calbiati (D)