Il 2019 delle Pizzigirls inizia come il 2018, con il derby contro la cremonese e con lo stesso esito.

Il primo quarto inizialmente vede una partita abbastanza equilibrata con i due quintetti che rispondono canestro su canestro. Per Pizzighettone però sono gli ultimi due minuti a determinare il primo mini-parziale, nei quali la Cremonese trova punti che valgono il +6 di vantaggio.

Dopo 10’, Cremonese-Pizzighettone 16-10.

Il secondo quarto, invece, vede una prestazione altalenante delle Pizzigirls e Coach Formis, si vede costretto a spendere il primo time-out della partita per sistemare le lacune difensive che hanno permesso alla cremonese di trovare canestri troppo facili.

Le padroni di casa chiudono il secondo quarto con un +5 di parziale, dopo due quarti Cremonese-Pizzighettone 32-21.

Terzo quarto in cui le padroni di casa trovano l’allungo decisivo per chiudere anzitempo la partita, e in cui Pizzighettone fa fatica a trovare la via del canestro e concede troppi rimbalzi in attacco.

Dopo 30’ Cremonese-Pizzighettone 48-29.

Nell’ultimo quarto le Pizzigirls trovano la grinta, e la continuità a canestro che era mancata nei primi tre quarti, mettendo a referto 17 punti. ma a fronte dei 22 della Cremonese, finiscono per essere una magra consolazione, che può essere di buon auspicio per la prossima partita.

La partita si conclude sul punteggio di 70-46 per la Cremonese.

Non c’è tempo per riflettere, domenica si torna si torna già in campo alle 18:00 al Palarancio di Regona contro la Cappuccinese.

Cremonese Basket- Pall. Pizzighettone 70-46

Parziali: 16-10; 16-11; 16-8; 22-17.

Cremonese Basket:

Ubbiali 1, Luccarini 2, Sbarsi 0, Donde 2, Fanti 9, Secchiati 9, Bertoletti 12, Ginesiri 8, Tagliavini 4, Celli 11, Serafini 10, Fornaciari 0.

All.: Ghiraidotti

Aiuto All.: Subacchi

Pallacanestro Pizzighettone:

Spotti 3, Bassi 10, Mola 0, Capelli 4, Fusar Poli 14, Di Pasquale 4, Mussida 0, Pettinari 10, Vanoli 1, Domenghini 0, Maccheda 0, Griffini ne.

All.: Formis

Aiuto All.: Albertoni

Arbitro: Marchini