Nella tradizionale location di Cascina Sant’Eusebio, per l’occasione scenograficamente abbigliata con i colori biancoblu e sotto l’attenta regia del padrone di casa nonché vice-presidente esecutivo della società, Serafino Parmigiani, si è svolta la festa di chiusura dell’annata agonistica 2017/2018 del Basket Team Pizzighettone. Oltre 250 ospiti hanno risposto “presente” all’invito dell’instancabile dirigente e nessuno degli operatori del mondo della palla a spicchi è stato dimenticato a partire da alcune società, provinciali e non solo, che collaborano in modo diretto con il Basket Team ad altre che da molto tempo intrattengono rapporti di stima ed amicizia. Non poteva essere dimenticato il mondo dei media e dei social che sempre più importanza rivestono in un contesto che fa dello sport uno dei campi da cui attingere maggiormente. E così tra musica, filmati, videosaluti (sorprendente e simpatico quello di Danilo Gallinari dagli Stati Uniti e molto emozionante quello di Nicolas Pairone, la forte ala che ha scritto pagine importanti nella recente storia del sodalizio biancoblu, dall’Argentina ma che a Pizzighettone ha lasciato un pezzetto del suo cuore e premiazioni (significativa quella che ha avuto come protagonista Davide Rossi, per tanti anni istruttore del settore giovanile biancoblu) si è tirata ora tarda in un clima che è l’esatto risultato a cui dovrebbe tendere lo sport: costruire e consolidare relazioni di amicizia che nascono dal confronto maschio ma leale sui campi di gioco. Non è mancato il saluto di Luca Moggi, sindaco di Pizzighettone, che oltre ad essere figura istituzionale è anche direttamente impegnato nel mondo dello sport e che ha sottolineato il ruolo che il Basket Team riveste all’interno della società civile locale visti i numeri che la società sportiva annualmente propone e si è congratulato anche per i brillanti risultati che ormai sembrano una costante del Team rivierasco.
Prima del tradizionale filmato che riassume le attivita’ della stagione appena conclusa e l estrazione dei biglietti della Lotteria, è stato consegnato a Mary e Max Fiameni rappresentanti di ARCO il ricavato delle serate di beneficenza.
Bellissima sorpresa fatta dalla panetteria Roberto e Lara Botta che ha deliziato i presenti con una super torta dedicata ai ragazzi della prima squadra e alla società . Non da meno il provolone da 20 kg della Latteria Pizzighettone omaggiato dal presidente della stessa ,Osvaldo Compagnoni,da sempre tifoso biancoblu
Grazie all’impianto stereo di MaurOne si è trascorsa una piacevole serata  con karaoke e balli di gruppo.