Evolut Romano – Mazzoleni Pizzighettone 59-62 (14-21)-(27-37)-(38-46)

Evolut Romano: Rottoli n.e ,Macchi 1, Deleidi 10, Ferri 3, Buzzini 8, Benassi 4,Chiarello 4, Ferrari n.e., Carrara 2, Turelli , Mazzanti 14, Carrera 13.
All. Emanuele Maioli

Mazzoleni Pizzighettone: Foti 12, Roberti 3, Pedrini 15, Baggi , Bertuzzi  2, Manini 2,Casali 16 ,Presentazi 10 ,Gerli  2 ,Baldrighi n.e. ,Bolzoni n.e.
All. Giovanni Sabbia

Arbitri: Bettini Pietro di Milano (MI) e Di Pilato Fulvio di Paderno Dugnano (MI)

Note:antisportivo a Bertuzzi al 40′
Usciti per falli: Chiarello al 39′
Spettatori:300 circa
MVP:Pedrini-Casali

Prima uscita stagionale della Mazzoleni Pizzighettone impegnata a Treviglio contro una delle formazioni più quotate del campionato. I grifoni ancora senza Severgnini (la prossima settimana togliera’ il gesso)  recuperano  in extremis Pedrini che sara’ l’mvp dell’incontro.
Partenza contratta per entrambe le squadre prima delle triple di Ferri e Presentazi 3-3 al 3′.L’ala biancoblu in piena inerzia ne mette un altra dalla lunga distanza mentre il  2/2 di Foti porta Pizzi a condurre  3-8 al 4′.
Ancora protagonista Presentazi (7-15) all’8′ mentre Romano con Mazzanti si riporta a contatto 13-15 .Sul finire del periodo  due bombe di Casali chiudono il 10′ sul 14-21.
Inizio secondo quarto con un propositivo Manini mentre la prima bomba di Foti e l’entrata di Roberti valgono il massimo vantaggio  14-31 del 13′. Il parziale di 1-16 viene chiuso ancora da Mazzanti che si carica la squadra sulle spalle (20-31) mentre la Mazzoleni sbaglia ben 4 tiri liberi.
Un azione da tre punti (2+1) di Deleidi innesca due piazzati di Foti e il contropiede di Pedrini ( 23-37) al 18′. Sul finire del quarto Carrera in velocita’ chiude il 20′ sul 27-37.
Al rientro dal riposo lungo Chiarello si fa sentire da sotto mentre Mazzanti  diventa un fattore (33-39) al 25′. Pizzi si affida a Casali  e Pedrini ,il primo con una bomba il secondo  con 2/2 ai liberi che riportano la  Mazzoleni alla doppia cifra di vantaggio (33-44) al 27′.
Tante palle perse da entrambe le parti e punteggio che non si muove per 3′ fino al canestro di Carrera in entrata che chiude il 30′ sul 38-46.
Ancora Carrera apre l’ultima frazione (40-46)  mentre i ragazzi di Sabbia soffrono l’agonismo a volte eccessivo dei bergamaschi . A Pedrini risponde prima Benassi e poi Buzzini (44-48) al 34′. Alcuni contatti da sotto non sanzionati innervosiscono la partita ma nel peggiore momento del  Pizzi  (47-50) un entrata di Bertuzzi e un 2+1 di Casali danno ossigeno (47-55) al 36′. Deleidi con un 2+1 e una bomba (53-55) precedono la tripla  e l’1 su 2 di Pedrini (53-59) al 38′.L’ottimo Carrera ne mette altri 2 ma subito dopo Chiarello commette il suo 5° fallo  su tiro da tre di Pedrini che sortisce il 2/3 del lungo di Castelleone (55-61)a 1’e30″ dalla fine.Benassi segna e dopo un brutto attacco dei grifoni Carrera sfonda su Casali (57-61) a 55″ dalla fine. Fallo di Foti a metà campo su Buzzini che fa 1/2 (58-61) a 40″ . Antisportivo  molto dubbio a Bertuzzi e  Carrera realizza un 1/2 ( 59-61) a 23″. Nell’ azione successiva Benassi sbaglia e sul rimbalzo successivo Roberti subisce fallo e a 0,6″ dalla fine fa 1/2 (59-62) . La ‘preghiera’ di Mazzanti  sulla sirena  non va e i grifoni portano a casa la prima vittoria stagionale 59-62.
Nel prossimo turno la Mazzoleni Pizzighettone incontrerà tra le mura amiche la Virtus Lumezzane.L’incontro e’ previsto sabato 30 settembre alle 18 presso il Palazzetto di Soresina.