Nella splendida cornice delle “casematte” a Pizzighettone, sabato sera è andata in scena la presentazione della squadra per l’annata sportiva 2021/2022; a condurre l’evento Laura Lodigiani, volto di Sportgrigiorosso.it, nota nel mondo del basket cremonese soprattutto per il grande lavoro svolto nell’ambito di serie B e serie C Gold.

A fare gli onori di casa è stato il presidente, Serafino Parmigiani, che ha accolto e ringraziato i presenti, ricordando che proprio da quel luogo, tanti anni fa, erano iniziate le serate di presentazione della squadra, veri momenti di aggregazione, di condivisione e di amicizia come è nel DNA del Basket Team Pizzighettone; non poteva mancare un intervento da parte del sindaco di Pizzighettone, Luca Moggi, che ha sottolineato l’importanza che la nostra società riveste per tutto il territorio.

Alla presenza di un nutrito pool di sponsor, di Massimiliano Fiameni in rappresentanza di Arco, Associazione per la Ricerca in Campo Oncologico di cui il Basket Team è testimonial, di Nicola Baffi presidente dell’Avis di Pizzighettone, di tutta la dirigenza biancoblu, di amici e simpatizzanti, sono state svelate le maglie da gioco di questa stagione sportiva, indossate da Francesca Cavalcanti e Sara Aromatico, e quella celebrativa dello scorso anno, indossata da Giulia Tonani.

Ad uno ad uno i giocatori e lo staff tecnico si sono presentati tra sorrisi e gag, in un clima di allegria che ha strappato parecchie risate al pubblico in sala; nel mentre c’è stato spazio anche per gli interventi di Dino Albertoni, coordinatore delle attività giovanili, Luca Baroni, responsabile del settore giovanile, Luca Ogliari, responsabile del Minibasket e del vicepresidente e responsabile marketing della società Marco Sbaruffati, che ha ricordato l’iniziativa PizzInsieme, nata lo scorso anno per celebrare i venticinque anni del Basket Team.

A fine serata il microfono è tornato al presidente Parmigiani, che ha ringraziato tutti i presenti e salutato Erminio Mola, presidente nel Basket Team negli ultimi quindici anni; per concludere poi, tutti i partecipanti hanno potuto gustare il rinfresco organizzato e servito dalla panetteria e pasticceria Roberto&Lara Botta