Copert. Alluminio Baj G.Arcisate – Mazzoleni Pizzighettone 60-62 (17-14)-(37-28)-(46-47)

Copert. Alluminio Baj G.Arcisate : Bellotti P. 2, Lepri 8, Giglio , Bianchi ne., Bolzonella ,Clerici 16, Bellotti L. 14, Florio , Gardelli n.e., Bergamaschi 8, Tonella 9, Flamberti 3.

All. Bruno Bianchi

Mazzoleni Pizzighettone: Foti 8, Roberti , Pedrini 10, Gaadoudi 6, Bertuzzi 9, Severgnini , Casali 11, Lugic 8, Gerli 10, Baldrighi n.e.,Cipelletti n.e.

All. Massimo Giubertoni

 

Arbitri: Magrì Luca Vito Francesco di Milano (MI) e Faraoni Andrea di Brescia (BS)

 

Note: antisportivo a Gigli al 10’

Usciti per falli: nessuno

Spettatori: 100 circa

MVP: Bertuzzi-Tonella

 

 

Quinta gara della poule promozione con la Mazzoleni che ritorna nelle zone varesotte dopo l’ incredibile sconfitta di domenica scorsa.

Tra i rivieraschi assente ancora Montanari per il perdurare dell’infiammazione al ginocchio.

Tanti pasticci nei primi minuti con Arcisate che si porta sul 6-2 al 4’ grazie a Clerici e Bergamaschi .La partita prosegue con un canestro di Gerli e le triple di Bellotti e Pedrini (9-8) . Gerli impatta (11-11) ma subito Lepri da tre e Bellotti danno il massimo vantaggio ai locali (16-11). Casali sul finire del periodo fissa il 17-14 del 10’.

Si apre il secondo periodo con la bomba di Bertuzzi (17-17) seguito da tre triple di Bellotti (2) e Clerici (26-19) al 13’.

La Mazzoleni prova reagire con i primi punti di Lugic e Gerli (26-23) ma subito un entrata di Lepri e una bomba di Clerici ristabiliscono il divario per i locali (32-23) al 17’.Tante difficoltà in attacco per i ragazzi di Giubertoni mentre Arcisate allunga con Bergamaschi e la bomba di Tonella (37-23) al 19’. Sul finire del quarto la bomba di Bertuzzi e i liberi di Foti mandano le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 37-28.

Un primo tempo dove i biancoblu perdono ben 12 palloni e tirano col 50% nei liberi (5/10).

Al rientro dal riposo lungo Foti e un azione da tre punti di Pedrini riportano sotto Pizzi (37-33).Ottima difesa biancoblu che nei primi 4’ non subisce canestro e si avvicina con Lugic (37-35) al 24’.Sorpasso Mazzoleni con Bertuzzi dalla lunga distanza (37-38) ma Arcisate risponde con i primi punti del periodo di Lepri (40-38). Lugic segna , seguito da due bombe di Fiamberti e Tonella (46-42) al 27’. Foti ,Gaadoudi e i liberi di Lugic riportano avanti gli ospiti (46-47) al 30’

Dopo 3’ nell’ultimo periodo senza segnare a muovere il punteggio ci pensa il giovanissimo Bellotti P.(48-47).

Pedrini con un 2/2 dalla lunetta e un azione da tre punti di Gaadoudi (48-52) porta avanti i biancoblu al 35’. Anche Foti segna a gioco fermo (48-54) seguito da Bergamaschi e dalla tripla di Tonella (53-54) . Casali con un gioco 2+1 ferma l’ inerzia biancoverde (53-57) al 38’. Dopo i liberi di Bergamaschi e Casali ,è Bellotti L con una tripla che avvicina i suoi (58-59) a 90” dalla fine. Segnano Gerli e Clerici (60-61) a 43” dal 40’.

Nell’azione successiva Lugic sbaglia da tre , Arcisate perde palla e commette fallo su Pedrini che fa 1/2 dalla lunetta (60-62) a 4” dalla fine. I fantasmi di Busto aleggiano sul palazzetto di Valceresio ma stavolta l’ultimo possesso dei locali non va e la Mazzoleni ritorna alla sudata ma meritata vittoria.

Nel prossimo turno ,sabato 13 aprile all’insolito orario delle 17.30, la Mazzoleni Pizzighettone ritornera’ al Palastadio contro l’Overnet Nerviano.