Virtus Lumezzane – Mazzoleni Pizzighettone 73-81 DTS (17-15)-(33-36)-(48-54)-(69-69)

Virtus Lumezzane: Fossati 8, Borghetti M. 9, Malagutti n.e., Bordone n.e., Borghetti L., Gamazo 22, Mastrangelo 12, Rinaldi 2, Brajkovic 18, Nebuloni, Contini 2

All. Crotti

Mazzoleni Pizzighettone: Foti 11 , Pedrini 13, Bertuzzi 6 , Severgnini 10 , Casali 17 , Brignolo 2, Lugic 13 ,Bergamo n.e. , Baldrighi 5 , Gerli 4, Semeraro n.e.

All. Giubertoni

 

Arbitri: Molteni Giuliano di Cantù (CO) e Marenna Antonio di Gorla Minore (VA)

Note: Infortunio Baldrighi al 40’- Antisportivo a Mastrangelo al 45’

Usciti per falli: Fossati al 42’

Spettatori: 300 circa

MVP:Severgnini – Casali

 

Domenica in Valtrompia si e’ vista una delle classiche sfide degli ultimi anni . Mazzoleni sempre senza Simone Bergamo , con Gerli e il febbricitante Lugic recuperati in extremis mentre Lumezzane deve rinunciare a Malagutti e a Ciaramella che ha accusato un malore durante il riscaldamento.

Lume parte forte grazie alle triple di Mastrangelo e Brajkovic 8-2 al 3’.

Pizzi fatica in attacco sbagliando anche facili conclusioni così Brajkovic ne approfitta e infila la seconda bomba 11-4 . Gamazo in post basso fa la voce grossa (15-4) prima della reazione firmata Casali (15-11) al 8’. Sul finire del periodo i canestri di Baldrighi avvicinano i Grifoni 17-15. Ospiti che ad inizio secondo quarto impattano subito con Brignolo e mettono la freccia con Severgnini (17-19) al 13’. La difesa biancoblu regge bene e Bertuzzi da tre allunga (17-24) al 15’. La reazione dei locali è affidata a Rinaldi e Borghetti (22-24).I liberi di Gerli e l’appoggio di Gamazo tengono le squadre a contatto.Mastrangelo impatta ma Pedrini non ci sta (28-30) al 18’. Brajkovic e Gamazo rigirano il vantaggio (31-30) a 60” dal 20’. Sul finire del periodo le bombe di Lugic e Foti (sulla sirena) mandano le squadre negli spogliatoi sul punteggio di (33-36)

Al rientro dal riposo lungo Casali mette la tripla del +6 (33-39) a cui risponde nello stesso modo Mastrangelo (36-39). Casali e il canestro dalla lunga distanza di Lugic consentono l’allungo degli ospiti (36-44) al 23’. I due punti di Contini e la bomba di Foti tengono Pizzi avanti di 9 (38-47) . Due errori banali da sotto fermano l’attacco biancoblu mentre i bresciani con Brajkovic e Gamazo si portano sotto (43-47). Lugic la mette ancora da tre (43-50) mentre Gamazo e Severgnini segnalano da sotto. L’airone di Paderno stoppa il lungo argentino e segna dall’ altro lato del campo (46-54) al 29’. Borghetti e’ l’ultimo a segnare e il terzo periodo si chiude sul punteggio di 48-54.

Pedrini con un’entrata apre l’ultima frazione e dopo un canestro di Gamazo , è Bertuzzi che infila la sua seconda tripla (50-59) al 32’. Severgnini un mastino in difesa , segna in appoggio il +11 (50-61). Dopo il 2/2 di Fossati realizza da tre anche Pedrini (52-64). Gamazo e Fossati riducono lo svantaggio (56-64) al 35’. La Mazzoleni sbaglia in attacco e Brajkovic capitalizza il fallo subito su tiro da tre e segna in entrata (60-64) al 37’. Gerli con una magia da sotto e i liberi di Pedrini ridanno l’inerzia ai biancoblu (60-68) ma subito Brajkovic la mette da tre seguito dal piazzato di Borghetti (65-68) a 70” dalla fine. Sanguinose le tre palle perse dei ragazzi di Giubertoni così prima Mastrangelo e poi Fossati portano i locali sul +1 (69-68) a 30” dalla fine.Sul ribaltamento di fronte Baldrighi ruba palla e scatta in contropiede subendo fallo . Il giovane biancoblu fa 1/2 nei liberi (69-69) e nella stessa azione si infortuna al ginocchio, azione che si conclude con il tiro da metà campo di Brajkovic che non va . Finisce 69-69 che vuol dire supplementari .

Le squadre entrano nell’overtime stremate , il punteggio lo muove Pizzi con 1/2 di Casali e l’appoggio di Lugic (69-72) mentre Lume si affida a Gamazo e Mastrangelo (73-72). Severgnini on fire gira il vantaggio (73-74) e recupera palla servendo Pedrini (73-76) al 43’. Incredibile finale con due canestri facili sbagliati da sotto e altrettante palle recuperate.Casali fa 2/2 dopo l’antisportivo a Mastrangelo e Foti da tre sulla sirena fissa 73-81

Nel prossimo turno la Mazzoleni Pizzighettone sara’ ancora impegnata in trasferta con l’altra capolista Gardone . La partita e’ in programma domenica 1 dicembre alle 18 .