9Coop Romano Lombardo – Mazzoleni Pizzighettone 64-55 (7-13) – (27-27) – (43-36)

9Coop Romano Lombardo: Cremaschi G. , Deleidi 10, Ferri 8, Turelli 5, Chiarello 7,
Villa 11, Foresti M. 11, Cremaschi M. , Dadda 7, Mazzanti 3, Foresti N. 2
All. Maioli

Mazzoleni Pizzighettone: Foti 9, Pedrini 8, Contini 4, Bertuzzi 3, Severgnini ,Casali 6, Brignolo 5, Lugic 16, Bergamo , Baldrighi n.e. , Gerli 4, Semeraro n.e.. 

All. Giubertoni

Arbitri: Di Pilato Fulvio di Paderno Dugnano (MI) e Nespoli Stefano di Carate Brianza (MB)

Note: tecnico alla panchina Romano al 31’
Usciti per falli: nessuno
Spettatori: 200 circa
MVP: M.Foresti

 

Continua il momento nero per la Mazzoleni che anche sull’ostico campo di Treviglio esce sconfitta . Una sconfitta che brucia , per i modi con cui e’ maturata , perche’ in settimana si vedevano dei segnali positivi ma soprattutto perche’ e’ la terza consecutiva .
Eppure l’inizio prometteva bene con Lugic ,e Casali che realizzano (0-4) mentre Romano si sblocca solo al 4’con la tripla di Foresti a cui risponde Lugic nello stesso modo 3-7 .Il rientrante Chiarello si scrive a referto da sotto e dall’altro lato del campo Bertuzzi mette la bomba per il 5-10 del 9’. Entra il nuovo arrivato Contini e mette subito la tripla (5-13) con il periodo che si chiude con il canestro di Foresti (7-13) e un duro colpo subito dallo stesso Contini nello scontro con Chiarello .
Inizia la seconda frazione con canestro piu’libero aggiuntivo di Mazzanti (10-13) seguito dalla tripla Lugic (10-16) al 13’. La partita diventa nervosa e si segna col contagocce : prima Dadda in tap-in poi 4 punti di Gerli (12-20) al 15’. Romano si avvicina con Deleidi e 5 punti Villa (19-20) . Si sblocca Foti prima del pareggio firmato Foresti (22-22) al 18’.
Ancora Foresti da 3 da il primo vantaggio ai locali (27-26) mentre Pedrini con 1/2 dalla lunetta manda le squadre negli spogliatoi in perfetta parità (27-27)
Si rientra dal riposo lungo e i ragazzi di Maioli hanno una marcia in piu’. Piazzano un parziale di 8-0 grazie alle 2 triple di Ferri e al canestro di Turelli (35-27) al 23’. I biancoblu sembrano storditi e si affidano a Foti per rompere il digiuno (35-29) ma ancora uno scatenato Ferri mette la sua terza bomba (37-29 ) . Si segna solo dalla lunga distanza prima con Pedrini (37-32) e poi con Villa e dopo l’ennesimo errore ospite Chiarello mette il +10 (42-32) .Pizzi limita i danni dalla lunetta con Lugic e Contini e il periodo termina sul 43-36 .
Ultimi 10’ da giocare con la fiammata firmata Lugic da tre e Pedrini dalla lunetta (dopo il tecnico alla panchina Romano) che avvicina i Grifoni (46-40) al 32’. Ancora Lugic in entrata (46-42) ma nello scendere si scaviglia . Capitan Pedrini segna la bomba che porta gli ospiti ad un possesso di distanza (48-45) con la partita che si fa incandescente e gli arbitri faticano a gestire . La Mazzoleni pasticcia in attacco e non trova piu’ la via del canestro così Deleidi e Dadda rimettono 10 punti tra le due squadre (55-45). Segna ancora Chiarello e poi il punteggio si muove con i liberi di Casali , Deleidi , Foti e Villa seguiti dai 5 punti di Brignolo negli ultimi secondi della gara che servono solo a fissare il risultato finale ormai segnato 64-55
Nel prossimo turno valido per la 6^ giornata di ritorno ,la Mazzoleni Pizzighettone sara’ impegnata al Palastadio contro Imbal Carton Prevalle. La partita e’ in programma DOMENICA 23 Febbraio alle 18